Scenografia

L’indirizzo “Scenografia”  ha lo scopo di trasmettere agli allievi del liceo artistico tutte le notizie tecniche indispensabili per chi si accinge a scegliere tale mestiere.

OBIETTIVI

Che lavori nel teatro, oppure nel cinema, le competenze necessarie ad un bravo scenografo sono diverse e multiformi; per prima cosa deve essere in grado di leggere e comprendere un testo scritto. Dovrebbe poi possedere  la capacità d’interpretare lo scritto ed infine, dopo averne parlato con il regista, lo scenografo immaginerà l’ ambientazione del testo e risolverà tutti i problemi di collocazione spaziale. Alla fase creativa segue la progettazione e da qui la vera e propria realizzazione della scena. Infine, l’allestimento, la realizzazione delle luci e il debutto. L’istituto Sabatini , dotato di spazi adeguati allo svolgimento di tali attività, offre agli studenti la possibilità di mettere in pratica tali percorsi che vengono presentati nel teatro della scuola. 

DISCIPLINE SPECIFICHE

E’ probabile che tutto questo possa apparire di facile realizzazione, ma non lo è affatto. In qualche modo il lavoro dello scenografo comincia molto prima di leggere il testo e di iniziare a ideare le scene: è indispensabile possedere una sufficiente preparazione di base in varie discipline che spaziano dalla storia dell’arte alla storia del teatro, alla filosofia, alla chimica dei materiali, alle attività progettuali e tecnico pratiche.

METODOLOGIA DIDATTICA

Quest’ultime riguardano il laboratorio di scenotecnica in cui lo studente può acquisire le principali tecniche  grafiche, pittoriche, plastico-scultoree,  geometriche e digitali necessarie  per l’allestimento  di spazi destinati all’esposizione,  all’ideazione e alla realizzazione dello spazio scenico dall’adattamento di un testo alla realizzazione , all’allestimento dell’ opera in scala ridotta o al vero, passando dagli schizzi preliminari, dai bozzetti bidimensionali e tridimensionali definitivi, dalla restituzione geometrica e proiettiva, alla realizzazione degli elementi pittorici, plastico-scultorei e architettonici.

Il nostro teatro

Il nostro teatro

CONTINUARE GLI STUDI

Il corso termina con il conseguimento del diploma di maturità artistica indirizzo scenografia ed offre competenze tali da poter accedere con buone conoscenze a tutti i corsi dell’Accademia di Belle Arti e alle facoltà Universitarie.

POSSIBILITA’ LAVORATIVE

Sebbene indirizzato principalmente a chi in futuro sarà un addetto ai lavori, questo corso può  essere ugualmente utile anche agli allievi che sceglieranno di mettere in gioco le competenze acquisite nell’ambito della progettazione di allestimenti per esposizioni (mostre, fiere, commerciali , eventi ecc..).

INFO SINTETICHE

Referente: Prof.ssa Marilena Baldi
Ubicazione: sede via Pio XI 45
Scelta dell’indirizzo:
al terzo anno
Durata: terzo, quarto e quinto anno
Discipline caratterizzanti:

  • Discipline progettuali scenotecniche
  • Discipline geometriche scenotecniche
  • Laboratorio della scenografia

Visita la galleria dei lavori degli allievi:
http://www.liceoartisticosabatinimenna.gov.it/gallerie/scenografia.htm