Diapositiva062

Cos’è la scuola? Dove puoi incontrare l’arte?

Cos’è una scuola?
Un edificio? Delle aule? I banchi? I laboratori? Le attrezzature?
Forse, forse anche questo.
O forse la scuola è ogni luogo dove c’è un’occasione di apprendimento, una possibilità di fare esperienza, una giornata per incontrare e dialogare con persone che ti portano la loro storia, la storia del loro lavoro, o ti portano a conoscenza di qualcosa che non sapevamo esistesse.

Dove puoi incontrare l’arte?
Nei Musei? Nelle gallerie? Nelle grandi mostre?
Fai il biglietto, fai la fila, passi in silenzio in grandi saloni. Guardi le opere, spesso dietro a vetri di protezione, segui la spiegazione della guida.

Oppure fai il biglietto della metropolitana di Napoli, linea 1 e linea 6, scendi a tutte le fermate e visiti un museo a puntate, o meglio entri in una rete in cui ogni nodo è una parte del museo.
Oppure entri in un museo da viaggio, o inizi un viaggio-museo.
O ancora entri in un’opera d’arte collettiva che comincia da alcuni palazzi riqualificati dall’intervento artistico, palazzi vicino alle stazioni, poi le stazioni, le scale mobili, i corridoi. Tutto fa parte di quest’opera collettiva e tu ci sei dentro, passi e cominci un viaggio visivo indimenticabile. Poi sali sul treno, fai una pausa di qualche minuto, scendi alla stazione successiva e rientri nell’opera d’arte.

Venerdì 11 aprile abbiamo fatto scuola nel nostro teatro.
Abbiamo incontrato la Dott.ssa Maria Corbi, storico dell’arte, Responsabile dell’Ufficio Gestione Patrimonio Artistico Metronapoli, con la collaborazione con la Dott.ssa Luisa Lepre, storico dell’arte, che ci ha illustrato questo fantastico “museo da viaggio” (una nostra libera interpretazione), facendoci conoscere questa grande realtà artistica di Napoli.
Un’idea geniale, un progetto e una realizzazione eccellente, con il contributo di grandi artisti e architetti, italiani e internazionali.

Le fotografie sono tratte dalla presentazione della dott.ssa Maria Corbi.

Vittorio Morrone

Clicca sulle immagini per visualizzarle.

Posted in Arti Figurative, News and tagged .