SalLett770

I ragazzi del Liceo Artistico Sabatini-Menna e la summer school di Salerno Letteratura

Noi ragazzi del Liceo Artistico Sabatini-Menna, delle classi III e IV, abbiamo partecipato alla settimana della Summer School nell’ambito del festival Salerno Letteratura.

L’esperienza è stata vissuta insieme a studenti di altre scuole della nostra città e ci ha permesso di confrontarci e di interagire allargando cosi le nostre conoscenze.

La settimana si è svolta dal 19 al 23 giugno presso la sala Pasolini di Salerno, particolarmente coinvolgente, è stata organizzata in modo tale da interessare ambiti diversi: scientifico, letterario, tecnologico e artistico. In quest’ultimo noi ci siamo sentiti maggiormente coinvolti dalle proposte e dagli interventi presentati.

In particolare ha suscitato in noi attrazione e interesse l’intervento di Giancarlo Caligaris, disegnatore e illustratore per diversi quotidiani.

Con lui siamo stati coinvolti attivamente nella realizzazione di un bozzetto dedicato alla vita e al mondo degli adolescenti.

Gli incontri particolarmente accattivanti non sono mancati come quelli della giornata dedicata alle nuove tecnologie quando un nostro coetaneo ci ha illustro come attraverso la rete, strumento spesso demonizzato, si possa invece vedere realizzato un sogno e dare inizio alla costruzione del proprio futuro.

Nel corso della settimana,inoltre, diversi sono stati gli appuntamenti con scrittori che hanno proposto i loro libri avvicinandoci cosi al mondo della lettura e della scrittura e suggerendoci anche trucchi e metodi di lavoro. L’esperienza vissuta ci ha permesso di entrare in un mondo culturale diverso dalla “scuola”, altrettanto affascinante e innovativo che ci ha aperto gli occhi e la mente verso realtà nuove e sconosciute e che al di là dei pregiudizi, delle chiusure e delle paure devono essere accolte e condivise proprio grazie alla cultura.

Ciò che abbiamo vissuto in questi sette giorni di lavori sarà per noi tesoro da custodire e verrà inserito come tassello nel nostro bagaglio di conoscenza. Ringraziamo la nostra dirigente Ester Andreola e i nostri docenti di italiano che ci hanno dato la possibilità di vivere questa nuova esperienza che ha contribuito alla nostra crescita culturale.

Referente Prof. Annarita D’Elia

Posted in Area umanistica and tagged , , .