Particolare danzatrici

Adotta un monumento 2017

Nei giorni 20 e 21 maggio si è concluso il progetto educativo “La Scuola Adotta un monumento”, edizione 2017. Il monumento assegnato per il secondo anno consecutivo al Liceo Artistico “Sabatini-Menna” è stato il Conservatorio Ave Gratia Plena in via Canali, nel centro storico di Salerno. Nei due giorni della manifestazione ancora una volta l’atrio e il quadriportico settecentesco del Conservatorio hanno accolto e incorniciato  i lavori degli alunni del nostro Liceo.

Nell’atrio i visitatori sono stati accolti dai lavori grafico-pittorici realizzati da alcuni alunni della classe I G e II I della prof.ssa Lagrutta,  sagome di danzatrici in nero e a colori che hanno illuminato l’ombra dell’atrio.

Nel quadriportico sono stati esposti i vivaci lavori grafico-pittorici degli alunni della III C della prof.ssa De Pisapia: rielaborazioni sul tema della natura morta e della Pietà  di Andrea Sabatini.

Gli alunni della classe IV B indirizzo Arti figurative della prof.ssa Mainenti, partendo da una delle tavolette eburnee del Museo Diocesano di Salerno, ne  hanno presentato una versione in plexiglas dipinto e hanno proposto delle tele in tecnica mista che rielaborano l’albero presente nella tavoletta dando vivacità all’austero porticato con vari accostamenti di colore e forme.

Anche quest’anno la bellezza della fontana, fulcro dell’ambiente, è stata esaltata e sottolineata dai cromatismi delle ceramiche realizzate dagli alunni della classe II G delle prof.sse Armiento e Femia e della classe III I indirizzo Design della prof.ssa Armiento. Sagome di danzatrici in ceramica ingobbiata e piastrelle in maiolica graffita e dipinta sempre con scene di danza sono state create rielaborando e stilizzando le più belle immagini  della Storia dell’Arte, ripetendo con le loro sinuosità quelle della  fontana.

Il tema della danza e del movimento è stato riproposto anche sulle  tavolette in legno dipinto della classe I G della prof.ssa Lagrutta  che con la loro delicatezza hanno incorniciato il moderno lavoro in ceramica dalle forme mosse e sinuose realizzato dalla classe IV B della prof.ssa Guarino.

Le guide delle classi II G, II I e IV I  preparate dalla prof.ssa Mansi hanno  accompagnato i visitatori raccontando loro l’interessante storia del Conservatorio e illustrando poi le opere dei loro compagni.

I visitatori hanno ricevuto, a ricordo della manifestazione, il  pieghevole realizzato dalla classe V L indirizzo Grafica della prof.ssa Raiola con il testo italiano  tradotto in inglese con la supervisione della prof.ssa Guadagno: esso contiene le notizie storiche, quelle sulla manifestazione e  alcune significative fotografie del Conservatorio ed è stato utile per  i numerosi ospiti italiani e stranieri.

Sono stati gli stessi alunni, guidati dalle loro insegnanti, la mattina del 20 ad allestire l’esposizione, studiando la disposizione delle opere in rapporto al luogo per creare un insieme armonioso e accattivante che è stato vivamente apprezzato dai visitatori. Un ringraziamento anche quest’anno al direttore  dott.Barone e a tutto il personale per la loro  cordialità e disponibilità.

Monica Mansi

Posted in Arti Figurative, Design, Grafica, News and tagged , , , .