spoTriv

Uno spot efficace

Un spot, nella pubblicità televisiva, è un video che in una manciata di secondi, generalmente 30, deve attirare l’attenzione, colpire lo spettatare e convincerlo a compiere un’azione, acquistare qualcosa o prendere posizione a favore o contro qualcosa.

Lo spot che vi presentiamo è stato realizzato dagli allievi Natasha Cuofano, Bruno Della Sala, Raffaele Luca Lambiase, della 5 G indirizzo Audiovisivo e Multimediale, prof. Vittorio Morrone, per partecipare al concorso “Spot School Award” indetto dall’associazione “Creativi si nasce” (http://www.spotschoolaward.it/it/). Il concorso prevedeva tre brief tra i quali quello proposto da Legambiente per una campagna per il “si” al referendum del 17 aprile 2016, meglio conosciuto come referendum anti-trivelle.

Come si fa a sapere se uno spot e fatto bene o no, se ha raggiunto l’obiettivo oppure no.

Gli obiettivi erano due:

  1. uno, che potremmo definire didattico/istituzionale, vincere uno dei premi del concorso, ma questo obiettivo è stato mancato perché il nostro spot non ha vinto nessun premio. Gli allievi hanno ricevuto una menzione speciale.
  2. l’altro, l’obiettivo reale per cui ci è stato chiesto lo spot da Legambiente, raggiungere quante più persone possibile, cercare di convincerle a votare “si” al referendum, aumentare l’attenzione e la discussione intorno al tema del referendum e della tutela dell’ambiente in generale. Questo obiettivo è stato raggiunto oltre qualunque aspettativa perchè il nostro spot, pubblicato sulla pagina facebook del Liceo, ha raggiunto più di un milione di persone, oltre 400.000 visualizzazioni, 21.000 condivisioni, 1.600 “mi piace” e un centinaio di commenti tra favorevoli e contrari. Un successo di pubblico straordinario, grande attenzione e discussione sul referendum, e quando si discute, ci si confronte è sempre positivo, lo spot condiviso su molti siti web tra cui La Repubblica TV. Obiettivo raggiunto quindi perchè nella comunicazione pubblicitaria quello che conta è la reazione del pubblico e non la tecnica o l’estetica del tuo lavoro.Schermata 2016-05-24 alle 16.27.38

Lo spot, ancora prima dell’esito del concorso e della diffusione sul web, è stato scelto da Legambiente come spot ufficiale per la campagna nazionale per il referendum.

Bravi Natasha Cuofano, Bruno Della Sala, Raffaele Luca Lambiase.

Dal punto di vista tecnico la realizzazione dello spot ha richiesto un mese di lavoro, tempo scolastico ovviamente, e la bravura di Natasha Cuofano nella tecnica dell “stop motion”.

 

Posted in Audiovisivo e Multimediale, News and tagged , , , .